VALONA – La perla del mar Adriatico

5830
views

Valona, in lingua autoctona Vlorë, è situata sulla costa sud-occidentale dell’Albania. Valona è una città affascinante che merita di essere scoperta. Con una storia ricca e un patrimonio culturale unico, Valona è diventata una meta turistica sempre più popolare negli ultimi anni. Dalle incantevoli spiagge ai siti storici, c’è molto da vedere e fare in questa città pittoresca.

vlore

La città di Valona è un vero gioiello nascosto. La sua posizione sulla Riviera Albanese offre un paesaggio spettacolare con montagne a est e il Mar Ionio a ovest. Valona è una delle città più antiche dell’Albania, risalente a oltre 2.600 anni fa. La sua storia affascinante ha lasciato un’impronta evidente nell’architettura e nel carattere della città.

Una delle principali attrazioni di Valona è il suo centro storico, con le sue strade acciottolate e i suoi edifici colorati. La città vecchia è stata recentemente ristrutturata e resa pedonale per godersi ancora di più la passeggiata tra i palazzi storici, ammirare le piccole botteghe o rilassarsi in uno dei tanti bar all’aperto.

Il lungo mare di Valona è stato completamente rivoluzionato e rivalutato permettendo di passeggiare a piedi lungo tutta la costa della città per ammirare il tramonto rosso fuoco che ogni sera da spettacolo sulla riva o fermarvi in uno dei tanti caffè o ristoranti lungo il tragitto.

Cosa vedere a Valona

Il Centro Storico – Il Quartiere Muradie

Il centro storico di Valona è una delle gemme di questa affascinante città costiera. Con le sue stradine acciottolate, le case colorate e l’atmosfera tradizionale, offre un’esperienza unica ai visitatori che desiderano immergersi nella storia e nella cultura locale. Questo zona viene identificata come il quartiere “Muradie”, in quanto nelle immediate vicinanze si trova la moschea di Muradie.

Moschea di Muradie

La Moschea di Muradie, situata nel centro storico di Valona, è un’incantevole testimonianza dell’architettura ottomana. Costruita nel XV secolo durante il regno del sultano Murad II, questa moschea si distingue per la sua facciata maestosa e per gli interni decorati con piastrelle ceramiche colorate e iscrizioni arabe. Il suo slanciato minareto aggiunge un tocco di eleganza, mentre il cortile interno offre un’oasi di tranquillità. La Moschea di Muradie rappresenta un luogo sacro di culto e una preziosa attrazione storico-culturale che incanta i visitatori con la sua bellezza e il suo richiamo all’eredità ottomana di Valona.

Museo Storico e Archeologico di Valona 

Il Museo Storico e Archeologico è un edificio dal design curato dagli architetti italiani e costruito dagli albanesi nel 1918. Inizialmente concepito come un “alloggio” per i soldati italiani, questa struttura non ha mai svolto tale funzione. Durante l’era comunista, l’edificio divenne noto come Museo della Guerra. Nel corso degli anni e con l’avvento della democrazia, il museo ha subito una trasformazione significativa, con la creazione di due padiglioni distinti. Il Padiglione dell’Archeologia occupa il primo piano, mentre il Padiglione della Storia si trova al secondo piano dell’edificio.

Il  Monumento dell’Indipendenza

Il  Monumento dell’Indipendenza (Monumenti i Pavarësisë) a Valona, in Albania, è un importante simbolo nazionale che commemora la dichiarazione di indipendenza dell’Albania nel 1912.

Situato nella piazza principale della città di Valona, il Monumenti i Pavarësisë è una struttura imponente che raffigura una grande statua di bronzo di un guerriero albanese con una spada, eretto su un alto piedistallo. Questa statua rappresenta il coraggio, la determinazione e la lotta del popolo albanese per l’indipendenza.

Museo Nazionale dell’Indipendenza

Un’altra tappa imperdibile è il Museo Nazionale dell’Indipendenza, noto anche come il museo della Bandiera, che celebra l’indipendenza dell’Albania. Questo museo racconta la storia della bandiera nazionale e del movimento di liberazione albanese. Potrete ammirare la bandiera originale esposta, che fu sventolata per la prima volta nel 1912 a Valona, segnando l’inizio dell’indipendenza albanese.

Il Museo Etnografico di Valona

Il Museo Etnografico di Valona è un tesoro culturale che offre un’incantevole immersione nel patrimonio etnico dell’Albania. Situato nella pittoresca città di Valona, questo affascinante museo racconta la storia e la vita quotidiana delle comunità locali attraverso una vasta collezione di oggetti, manufatti e reperti storici. All’interno delle sue sale, i visitatori possono esplorare le tradizioni, le arti, l’architettura e le usanze delle varie regioni dell’Albania, offrendo uno sguardo approfondito alla ricchezza e alla diversità della cultura albanese. I diorami accuratamente ricreati e le esposizioni interattive permettono ai visitatori di immergersi in scenari autentici, che includono la vita rurale, le celebrazioni religiose, i mestieri tradizionali e le pratiche culturali uniche. Il Museo Etnografico di Valona è un luogo affascinante e affascinante che celebra l’eredità etnica dell’Albania e invita i visitatori a esplorare e comprendere la ricca diversità del paese.

Il Mercato di Valona

l mercato di Valona è un luogo dinamico e colorato che offre un’esperienza autentica e vivace ai visitatori. Situato nel cuore della città, il mercato è un centro nevralgico della vita quotidiana e commerciale di Valona.

Qui troverete una varietà di prodotti freschi, locali e regionali, che vanno dalla frutta e verdura di stagione, ai formaggi, alle carni e ai pesci appena pescati. Oltre ai prodotti alimentari, il mercato offre anche una vasta selezione di articoli artigianali, come tessuti, abbigliamento tradizionale, ceramica, oggetti in legno intagliato e souvenir. È il luogo ideale per acquistare regali unici e souvenir che rappresentano l’artigianato locale e la cultura di Valona.

Esplorare il mercato di Valona è un modo meraviglioso per immergersi nella vita quotidiana della città e scoprire l’autenticità e l’energia della cultura locale. È un’opportunità per interagire con i venditori, assaggiare i sapori locali e vivere un’esperienza autentica che renderà il vostro viaggio a Valona ancora più memorabile.

Kuzum Baba – View Point della Città di Valona

Kuzum Baba, noto anche come Sulejman Pasha, è un santuario e una destinazione turistica situata su una collina nella città di Valona, lungo la costa dell’Albania.

Kuzum Baba è un importante sito religioso per i musulmani, dedicato a un derviscio ottomano del XVI secolo, Sulejman Pasha, che era considerato un santo dai suoi seguaci. Il santuario è composto da una moschea, una türbe (una tomba commemorativa) e un’area panoramica che offre una vista spettacolare sulla città di Valona e sul Mar Adriatico.

Il luogo è frequentato sia dai turisti che dai locali che desiderano visitare un importante sito culturale e religioso.

Oltre all’aspetto religioso, Kuzum Baba è anche una popolare attrazione turistica per la sua posizione panoramica e la vista spettacolare che offre sulla città e sul mare. Si può dire che è un view point spettacolare per chi vuole vedere tutta la città dall’alto. Molti visitatori si recano lì per ammirare il tramonto o per godersi un momento di tranquillità e riflessione o semplicemente bere o mangiare qualcosa nei locali panormaici della zona di Kuzum Baba.

Quindi, Kuzum Baba a Valona è un luogo di interesse culturale, religioso e turistico che rappresenta un importante simbolo per la comunità musulmana e attrae visitatori da diverse parti del mondo.

Il Castello di Valona

Per gli amanti della storia, Valona offre diversi siti interessanti da visitare. Uno di questi è il castello di Valona, risalente al 1531 e commissionato dal potente Sultano Solimano. Secondo gli studiosi, la sua principale ragione d’essere era quella di proteggere il Golfo di Valona dagli attacchi dei Veneziani. Questa imponente fortezza, con la sua storia intrisa di conflitti e difese, è un testimone silenzioso delle battaglie che si sono svolte lungo la costa, aggiungendo un fascino storico a questa affascinante città costiera.

Lungomare di Valona

Il lungomare di Valona, chiamato proprio lungomare anche dagli albanesi, è un’incantevole striscia costiera che si estende lungo la baia di Valona. Con le sue splendide spiagge di sabbia e ciottoli, acque cristalline e una passeggiata pedonale affascinante, il lungomare è una meta ideale per trascorrere momenti di relax e godersi la bellezza del mare Adriatico. Lungo il percorso, si trovano bar, ristoranti e caffetterie che offrono deliziosi piatti di pesce fresco e bevande rinfrescanti. Con un’atmosfera unica e una vista mozzafiato, il lungomare di Valona è una tappa imperdibile per i visitatori che desiderano immergersi nella vita costiera albanese.

Le Spiagge di Valona

Le spiagge di Valona sono un altro motivo per visitare questa affascinante città. Le acque cristalline si estendono per chilometri lungo la costa, offrendo un luogo ideale per rilassarsi e prendere il sole. Le spiagge più note della città sono Plazhi i Ri (Spiaggia Nuova), Plazhi i Vjeter (Spiaggia Vecchia) e Plazhi i Ujit të Ftohtë (Spiaggia dell’acqua fredda).

Da non perdere…

Parco nazionale di Llogara

Se siete appassionati di natura, non perdete l’opportunità di esplorare il Parco Nazionale di Llogara, che si trova a breve distanza da Valona. Questo parco offre una natura incontaminata, con una fitta foresta di pini, sentieri panoramici ed una ricca fauna.

L’Isola di Zvërnec

Isola raggiungibile a piedi dalla baia tramite un ponte di legno. In cento all’isola si trova il monastero di Santa Maria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.