Apollonia

0
471
views

Apollonia fu fondata circa il  VI sec a.c. dai coloni Greci della attuale città di Corfù, il suo nome in origine era Gylaceia, dal nome del fondatore Glyax, ma poi dopo e stato cambiato in Apollonia in onore del dio Apollo. Essa dista a soli 10km dalla città di Fier, e quindi possiamo considerarla come la vecchia città della attuale Fier.

 

All’epoca, Apollonia, è stato un punto strategico sia per la posizione nella costiera illiriaca, sia per l’archiettetura e la cultura cittadina. Il porto di Apollonia era cosi grande da far attraccare anche 100 navi permettendo così il commercio via mare sia con Grecia che con l’Italia; inoltre la città era collegata bene anche via terra, in quanto si trovava vicino al punto di partenza della via Egnatia, strada che partiva dalla attuale Durrazzo (Dyrrachium) ed arrivava alla attuale città di Instabul ( Byzantium).

Via Egnatia – Foto da Wikipedia

La città di Apollonia ancora va scavata per essere esplorata del tutto, anche se molti oggetti trovati sono già esposti nel museo di Tirana, capitale del paese. Attualmente è un punto turistico molto famoso del centro del paese e viene speso usato come backstage di film o shooting fotografici.

Le antiche rovine parlano chiaro sul passato della città e della presenza di una classe sociale elevata. Si pensa infatti che Apollonia fosse abitata da molti aristocratici; Un altro riferimento importante è che la città ha è la cittazione in una delle opere di Cicerone, esattamente in “Philippichs si magna urbs et gravis”, dove descrive questa grande ed importante città. Apollonia, come ogni città di una certa potenza, aveva anche la sua propria moneta, alcune delle quali sono state trovate nella base del fiume Danubio, che guarda a caso si trova vicino all vecchia via Egnantia.

Il parco archeologico della città di Apollonia è aperto tutti i giorni dalle nove a mezzogiorno ed il biglietto di ingresso costa meno di 3 euro per gli adulti e quasi un euro per gli studenti. Un luogo assolutamente da vedere ed esplorare se vi trovate in zona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.