Alessio Albania, la città dell’alleanza di Scanderbeg (Lezhe)

0
366
views

Alessio Albania – Il comune di Lezhe è situato nella parte nord-ovest del paese, in italiano è noto con il nome Alessio e rappresenta uno dei luoghi più antichi dell’Albania.

Alessio Albania

Alessio in origine era una colonia greca con il nome Lissos, ma dopo fu conquistata dai romani che la ribattezzarono con il nome Lissus. In molti documentari viene proprio indicato con quest’ultimo nome. Il clima di Lezhe è molto dolce e mite durante tutto l’anno, non fa mai troppo coldo o troppo freddo. Il clima e la posizione a soli 3km dal mar Adriatico permettono di avere più di 100 specie di uccelli e oltre 50 specie di pesci.Alessio è facilmente raggiungibile sia da Scutari che da Tirana in quanto dista all’incirca 50km da entrambe. Resta un ottima meta da visitare anche in un solo giorno se vi trovate nella capitale o a Scutari

Cosa vedere ad Alessio

– Tomba di Scanderbeg

Ad Alessio si trova la tomba commemorativa del eroe nazionale Giorgio Castriota Scanderbeg, il quale nel 2 marzo 1944, promosse la lega di Alessio, un’alleanza difensiva contro l’impero Ottomano. Non a caso Alessio è nota come la città dell’alleanza di Scanderbeg. La tomba si trova all’interno della chiesa di San Nicola, essa è una parete di pietra con sopra applicate una copia della spada e dell’elmo dell’eroe (gli originali si trovano in un museo a Vienna).

– Castello di Alessio

Il castello di Alessio è una fortezza situata in cima alla collina che si affaccia alla città. Infatti dal castello si ha un panorama mozzafiato sull’intera città fino all’orizonte del mare. Il castello è una costruzione antichissima, ma nel 1515 venne ristrutturata dal  sultano Solimano il Magnifico. La fortezza riservava al suo interno una moschea, scoperta negli anni 1966 durante i scavi archeologici. Nel 2004 Austria e Germania finanziarono i nuovi progetti archeologici che oltre a ripristinare tutto il perimetro delle mura, portarono alla luce 2 chiese di fondazione paleocristiana. Il castello è antico e imponente anche se non è stato ancora valorizzato quanto quello di Scutari.

– La spiaggia di Shengjin

La spiaggia di Shengjin, in italiano spiaggia di San Giovanni di Medua, è una spiaggia dorata con abbondante sabbia finissima. La spiaggia dista circa 8km dalla città di Alessio. Nella spiaggia ci sono diversi bagni dove è possibile noleggiare sdraio e ombrellone, ma anche diverse zone di spiaggia libera. Nelle vicinanze trovate il lungomare che divide la spiaggia dai bar, ristoranti ed alberghi.

– La spiaggia della Sabbia Butatta

Non lontano dalla spiaggia di San Giovanni di Medua si trova la spiaggia di Sabbia Buttata (in albanese Rera e hedhur). Il suo nome la dice lunga sul perché di questo nome… una distesa di sabbia che sembra butatta su una piccola collina che scende verso il mare. La si può immaginare come una facciata di una duna di sabbia che si versa quasi a picco verso il mare. La spiaggia è ben protetta dal vento grazie alla posizione e morfologia.

-Le lagune di Kune e Vain

Le due lagune della città di Alessio sono un’attrazione per chi ama la natura e la tranquillità. Si può andare per passeggiare all’aria fresca ammirando la natura incontaminata oppure pescare. Non mancano le zone dove ci si può rilassare come la riserva naturale di Kune-Vain-Tale, un parco naturale non molto affollato.

 

 

Prenota ora il tuo volo per Tirana

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.