Vacanze in Albania

0
217
views
Vacanze in Albania.

Le vacanze in Albania, soprattutto nel periodo estivo, sono orientate soprattutto verso un turismo balneare. La sua costa rappresenta la principale meta turistica e la maggiore risorsa del paese grazie alla straordinaria ricchezza paesaggistica. Il mar Ionio bagna le coste dell’ Albania dalla punta della penisola di Karaburuni (situata a nord) fino all’ estremo sud del paese. Una formazione di alte montagne, che scende a strapiombo sul mare, si estende lungo tutto la costa del sud, dal passo di Llogara fino a Saranda.

Vacanze in Albania tra spiagge e montagne

Numerosissime spiagge e baie si susseguono ai piedi delle montagne. Le spiagge di sabbia bianca sono contornate da una lussureggiante macchia mediterranea e profonde acque trasparenti.

Vacanze in Albania.
Vacanze in Albania: Spiaggia alle costa sud del paese

Fare le vacanze in Albania sarà un esperienza particolare ed emozionante. Quello che vi colpirà è la gentilezza e l’amicizia che troverete negli abitanti. Per qualsiasi cosa potete rivolgervi direttamente alle persone che incontrate, loro vi indicheranno dove e cosa fare in qualsiasi situazione e saranno ben lieti di aiutarvi.

Un pò di macchine per strada.
Vacanze in Albania, traffico all’ingresso di Valona.

Come muoversi in Albania

Per spostarvi durante la vacanza in Albania potrete utilizzare diverse tipologie di mezzi:

AUTOBUS
La maggior parte della persone si muove in autobus pubblici o minibus privati (chiamati furgoni). Quest’ultimi non hanno orari e partono quando sono pieni. Oltre alle grandi città servono anche alcune località più piccole, nelle quali i bus pubblici non arrivano. La destinazione è mostrata sul cruscotto del minibus. Forniscono una vera esperienza albanese.
Da Tirana, molti furgoni partono giornalmente per Scutari, Durazzo, Elbasan, Fier e Berat. I furgoni che vanno verso sud, come quelli per Saranda o per Girocastro, tendono a partire piuttosto presto la mattina. Di solito, i furgoni costano un po’ di più e vanno un po’ più veloce, ma possono essere scomodi per percorrere lunghe tratte. I bus sono più comodi e più economici, partono ad orari stabiliti. Ci sono diverse stazioni degli autobus a Tirana, sia per gli autobus diretti a nord (Scutari, Leizhe, Puke…), sia per quelli diretti a sud (Saranda, Girocastro, Berat, Valona, Fier…).

TRENO
Un viaggio in treno in Albania è un’esperienza assolutamente da provare. I biglietti sono molto economici e i viaggi sono molto lunghi, ma i paesaggi e le atmosfere sono assolutamente senza prezzo. Gli albanesi non lo preferiscono come mezzo di trasporto in quanto i treni sono mal ridotti e non c’é l’aria condizionata al loro interno.

MACCHINA
Le strade che collegano le più importanti destinazioni sono state recentemente riasfaltate e sistemate. Tutte hanno le misure di sicurezza che ci si aspetterebbe su una strada. Non ci sono pedaggi per l’utilizzo delle autostrade. Potete noleggiare una macchina appena arrivate in aeroporto oppure

Dove dormire

Una volta lì, per chi non ha prenotato un albergo per tempo, basta recarsi agli alberghi e sentire se ci sono camere libere. I prezzi degli alberghi in Albania sono espressi in euro e per camera e non per persona. Quindi potete alloggiare in un albergo a 3 stelle in riva al mare con soli 50€


Booking.com

Dove mangiare

Per quanto riguarda il mangiare non ci sono assolutamente problemi, andate tranquilli, la cucina italiana è di casa, i prezzi sono bassissimi e la qualità è alta. Nelle città emergenti, come Tirana, Valona, Saranda ecc potete gustare i vostri piatti nei ristoranti di lusso, che quando entrate dentro il ristorante non penserete nemmeno di essere in Albania.

Per quanto riguarda il caffè niente paura c’è anche esso! Lo trovate espresso, macchiato, macchiato freddo, macchiato caldo, in tazza grande… insomma come vi piace a voi. Vi consioglio di leggere questo articolo per farvi una cultura sul caffè in Albania

Le spiagge da vedere

Qui di seguito un piccolo esempio che vi mostrerà le spiagge più belle da visitare durante la vostra vacanza in Albania:

Ksamil

Ksamil è un susseguirsi di piccole spiagge, tutte attrezzate, l’una dopo l’altra. Alcune hanno un nome mentre molte altre sono conosciute con il nome del ristorante balneare che le gestisce. Ci sono pochissime spiagge libere. In generale però con 500 lekh (equivalente di 3 euro) potete affittare un ombrellone e due lettini.

La spiaggia di Bora Bora è una delle più conosciute a Ksamil.

Tre Ishujt Beach (spiaggia dei tre isolotti) è una delle più scenografiche. E’ possibile raggiungere a nuoto uno degli isolotti di fronte. Inoltre l’acqua rimane calma anche nel pomeriggio e il mare è, come sempre, trasparente.

La spiaggia di Pulebardha (spiaggia dei gabbiani) si raggiunge solo attraverso una strada sterrata. La sabbia è di sassi bianchi e l’acqua è trasparente. Si può pranzare in uno dei due ristoranti a picco sul mare.

La spiaggia di Pasqyrat (spiaggia degli specchi) è costituita da due calette gemelle. La prima è attrezzata con ombrelloni, docce, bagni, cabine per il cambio e un bar ristorante, mentre la seconda è una bellissima spiaggia libera accessibile solo passando dal mare.

Saranda

Heaven Beach è una caletta molto tranquilla e per nulla affollata, con sassi e scogli. Lì troverete anche un ristorante. Essenziali le scarpette da scoglio perché i sassi sono grossi e scivolosi e la maschera. L’acqua diventa subito profonda. La spiaggia di i Manastirit è formata da ciottoli bianchi e sassolini più piccoli. Portatevi quindi le scarpette da scoglio. E’ abbastanza ampia, molto tranquilla e sul lato sinistro troverete la spiaggia libera.

Dhermi

La spiaggia di Drymadhes è formata da sabbia e da piccoli sassolini. Il mare è blu intenso. Vi sono molti bar e ombrelloni, oltre ad alcuni tratti liberi. Purtroppo però durante il pomeriggio il mare può essere mosso e si alza molto vento.

Non mi resta che augurarvi Buone vacance in Albania!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here