Escursione Corfù Albania in un giorno

0
3572
views

In questo articolo vi racconto la mia escursione Corfù Albania, più precisamente Corfù Saranda! Se siete in vacanza nella bellissima Corfù, in Grecia, una cosa molto interessante da fare è progettare un’escursione fuori porta. Un escursione giornaliera da Corfù a Saranda è proprio quello che ci vuole! Soprattutto se siete uno spirito libero ed avventuriero e vi piace esplorare quello che vi circonda!

Escursione Corfù Albania
Escursione Corfù Albania

Andare in Albania per un giorno arricchirà la vostra esperienza di viaggio, vi farà scoprire un altro stato e vi porterà a scoprire nuovi gusti.

Escursione Corfù Albania in nave

Per fare un escursione giornaliera da Corfù a Saranda, la prima cosa da fare, è procurarsi dei biglietti per i traghetti che ogni giorno fanno la tratta Corfù-Saranda e viceversa. Ci sono anche navi che propongono la tratta Corfù-Durazzo e viceversa.

I traghetti impiegano circa 1 ora e 30 minuti per raggiungere l’Albania, ma ci sono anche le navi veloci che impiegano solo mezz’ora per raggiungere Saranda. Il costo del biglietto varia da agenzia ad agenzia, ma si va da 30 a 50€ a persona per un biglietto andata e ritorno. Inoltre, nelle agenzie viaggio potete trovare anche il pacchetto completo che comprende sia il biglietto della nave andata e ritorno che la visita guidata per Butrinto o per Syri i Kalter con incluso il pranzo! Per fare il pacchetto completo c’é un aumento di altri 30€ a persona. Essendo già stata in precedenza sia a Butrinto che a Syri i Kalter a questo giro ho preferito visitare la città di Saranda a piedi e poi fare un salto nella bellissima e vicina spiaggia di Ksamil.

Arrivo a Saranda

Personalmente ho preferito il viaggio in 30 minuti al costo di 30 euro (20 euro per il biglietto e 10€ per le tasse portuali) ed una volta lì ho deciso di vistare la città di Saranda a piedi.

Considerate che il porto della città di Saranda è situato in fondo al lungomare pedonale della città! E quindi, una volta usciti dal porto, potete girare la città a piedi senza avere bisogno di prendere un taxi per raggiungere il centro. E’ il lungo mare che vi condurrà al centro della città, basta seguire il lungo mare girando a destra una volta usciti dal porto. Le cose da fare a Saranda sono mille!

Saranda Albania
Saranda Albania

La nave arriva in città verso le ore 10 del mattino (ore locali), la prima cosa da fare è una bella colazione tipica albanese, ossia una colazione salta che consiste in un uovo al tegamino accompagnato da un pezzo di formaggio bianco (simile al formaggio greco chiamato feta), sennò una frittata ed un bicchiere di latte di mucca, oppure semplicemente cornetti e cappuccino come siete abituati a fare in patria (ovviamente sconsigliato). In fondo un caffé espresso e siete apposto per cominciare la giornata. Non vi preoccupate per il conto, di sicuro rimane sotto i prezzi che siete abituati a vedere in Italia.

Dove cambiare i soldi

La cosa bella è che in Albania potete pagare anche in euro e vi faranno il resto in moneta locale, ossia il Lek, oppure in euro se preferite. Una buona cosa da fare prima di mettersi a sedere e chiedere se accettano il pagamento in euro! In questo modo potete cambiare i soldi per poi proseguire la giornata, ma nel caso in cui non fosse consentito pagare in euro niente panico! Lungo la passeggiata (il lungomare) c’é una banca dove potete cambiare i soldi! Il centro di Saranda è proprio il lungomare con le case ed i negozi che lo circondano! Le case si estendono in salita verso la collina, via via che salite, anche se di poco, verso l’interno il look della città si trasforma completamente! 🙂 Non proprio in meglio, ma sicuramente autentico! Dopo il giro in città, e l’assaggio obbligatorio dei byrek ripieni di carne, formaggio o ricotta salata, e della bevanda dhalle, è l’ora di raggiungere le spiagge di Ksamil.

Le spiagge di Ksamil

Ksamil Albania
Ksamil Albania

Niente bus!!! Con i taxi, in circa 15 minuti, si raggiungono le bellissime spiagge color turchese di Ksamil. Il costo del taxi è di circa 5€ (per due persone).  Qui le spiagge sono veramente incantevoli ed ancora incontaminate. Nel mese di Maggio e Giugno le spiagge sono meravigliose, non solo per la bellezza, ma anche per la pulizia e la tranquilla dovuta alla poca frequentazione delle persone! La situazione cambia nei mesi di Luglio ed Agosto! Le spiagge vengono assalite dai turisti e gli ombrelloni invadono le spiagge. I ristoranti disponibili lungo la spiaggia sono diversi ed offrono una varietà di piatti di pesce. Vi consiglio i ristornati in città in quanto sono abituati ad una clientela straniera e quindi anche il servizio è migliore. I ristornati disponibili in spiaggia sono un pò meno formali, con servizio quasi da bar ma per contro potete gustare dell’ottimo pesce fresco alla griglia.

Cose da fare

A Ksamil potete noleggiare un pedalò a pochi euro per raggiungere le isolette vicinissime alla costa! Potete gustare dei drink, prendere il sole, fare il bagno e tornare indietro di nuovo in taxi allo stesso prezzo!

Spiaggia a Ksamil
Spiaggia di Ksamil

Una cosa che vi consiglio di mangiare in Albania è il trilece, un dolce che ha preso campo ormai da più di 5 anni. Questo dessert è ideale per i golosi di dolci al caramello!

Ritorno a Corfù

Alle 17:00 (ore locali albanesi) parte la nave per Corfù, giusto il tempo per un caffè prima della partenza. Ed ecco qua che avete fatto una giornata diversa, con tanto di spiagge spettacolari, cibi da strada gustosissimi e ristoranti che offrono diversi tipi di piatti europei e autoctoni. Se non provate non lo saprete mai cosa vi sto raccontando!

Per il costo e le cose da fare in una giornata vale la pena fare un escursione anche in Albania, che magari non avrete mai il coraggio di andarci perché ancora troppo lontana dalle mete turistiche standard e preferite dagli italiani!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here