Costumi albanesi tradizionali

0
2271
views

In  questo articolo vediamo alcuni dei tradizionali costumi albanesi. Una delle tradizioni che gli albanesi si portano avanti nel tempo è quella legata agli abiti che usavano nel loro passato! Attualmente non si trova nessun albanese che va in giro con un costume tradizionale, ossia con gonna, camicia e gilet, ma se prenotate per vedere un festival nazionale della folclore ad Argirocastro  vedrete una varietà dei costumi albanesi tradizionali.

I costumi albanesi sono sia da donna che da uomini sono simili in certi aspetti e vengono spesso usati nelle feste tradizionali del paese, concerti e musica folcloristica.
Il costume folcloristico che richiama l’attenzione è di sicuro quello da uomo, in quanto è composto da: una gonna bianca molto larga che arriva fino al ginocchio e ricca di pieghe ondeggianti, la camicia bianca con maniche anche essa larghe e fluenti e l’immancabile gilet ricamato a mano.

Costumi Albanesi

Costume tradizionale da uomo - Costumi albanesi
Costume albanese da uomo

Il costume tradizionale albanese per le donne ha un’andamento simile a quello degli uomini, ma i colori presenti sono più evidenti tendenti al rosso vivo e pieni di ricami complessi color oro. I colori che spiccano di più sia nei costumi albanesi da donna che da uomo sono: una base bianca, tonalità di rosso e nero ed i ricami color oro.

Ogni 5 anni, sin dal 1978, ad Argirocastro si svolge il festival nazionale folcloristico dove partecipano gruppi di regioni diverse per dar vita ad  una festa con canti e balli tradizionali di zone balcaniche! È uno spettacolo da non perdere non solo per ammirare i costumi tradizionali albanesi, ma anche i balli di gruppo delle epoche passate che continuano a vivere anche oggi!

Se volete curiosare senza bisogno di recarsi in Albania basta andare al Museo del Costume Albanese di Frascineto (CS) oppure
Museo del Costume albanese di Vaccarizzo Albanese (CS)

Questi musei esistono perché in sud Italia ci sono minoranze di popolazione albanese trasferita tra il XV e XVIII sec e noti come gli arberesh

Un’aspetto molto interessante della musica e balli della folclore albanese è quella in cui non si usa nessun strumento musicale, ma viene tutto cantato ed il gruppo simula una specie di musica di sottofondo.

Sotto trovate un pezzo estratto dal gruppo di canto e ballo della folclore della zona di Vranisht, un piccolo comune nel sud dell’Albania. In questo video potete notare tutti i particolari nei vestiti, le scarpe ed i cappelli tradizionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.